Introduzione alle strategie di Trading

Sia se siate trader esperti che trader novellini, le strategie sono fondamentali per la buona riuscita del vostro investimento. In questo articolo andremo a spiegarvi nello specifico cosa siano le strategie di trading e quali siano più concerni per i nostri investimenti.
Esistono molti tipi di strategie, a breve termine, a lungo termine e via dicendo, alla base c’è sempre lo studio del money management che ci aiuta a focalizzare il nostro obbiettivo, senza farci prendere dalle emozioni. Apriamo una breve parentesi, il trader che voglia avere buoni risultati e diventare un professionista, deve sapere gestire le emozioni, come la rabbia, l’avidità e via dicendo, se non riuscirà ad essere razionale e lucido facilmente andrà incontro a grandi perdite economiche. Ora torniamo a dedicarci alle strategie di trading.


La strategia di trading a breve e medio termine
Ogni mercato ha diverse strategie da seguire, una strategia non potrà andare bene per tutti gli Asset, ma dovrete diversificarle in base agli investimenti che vogliate fare.
Se volete andare ad aprire una posizione sul mercato azionario o dei Future, allora in quel caso è opportuno usare una strategia di trading a breve o medio termine. In questo mercato la durata tra l’ingresso e l’uscita è generalmente breve, può durare anche solo pochi minuti, le strategie a breve termine possono essere molto remunerative, ma nel contempo rischiose.
Per operare in questo modo il trader dovrà farsi supportare da alcuni strumenti di analisi tecnica, dovrà utilizzare le medie mobili.
Le medie mobili sono degli indicatori di analisi tecnica, sono degli algoritmi, ovvero degli strumenti matematici che tramite delle formule matematiche ricavano un indicatore sintetico sugli andamenti dei prezzi di quel determinato Asset.
La strategia di trading a lungo termine
Come dicevamo per le strategie a breve e medio termine, la riuscita dipende dal mercato su cui vogliamo andare ad aprire la posizione, questo vale anche per le strategie di trading a lungo termine.
Le strategie a lungo termine, possono durare anche fino ad alcuni anni, lo scopo che si vuole ottenere con questa tipologia di strategia, è un lento ma fruttuoso guadagno. Generalmente l’investimento che si fa a lungo termine è sul mercato azionario o sulle materie prime come l’oro, l’argento o il petrolio.
Il trader che vorrà sperimentare questo tipo di strategia, dovrà utilizzare una Leva finanziaria ridotta, tenere sempre sotto controllo le commissioni addebitate dai broker online, dato che, con il fatto che la posizione rimarrà aperta per molto tempo è fondamentale avere tutto sotto controllo.

Altra strategia che molti trader adottano è il Day Trading.

Come si intuisce dal nome è una strategia che consuma in una giornata, le posizioni verranno aperte e chiuse nello stesso giorno. Per intraprendere questa strategia è molto importante conosce il mercato su cui si vuole andare ad operare, conoscere la liquidità di quel mercato e la volatilità. Per condurre al meglio la strategia del Day trading è importante identificare i punti di possibile ingresso sul mercato, tramite i grafici di analisi tecnica, nello specifico i grafici a candela, importantissimo è inoltre essere aggiornati sulle notizie finanziarie in tempo reale.
Per eseguire perfettamente questa strategia, essendo una strategia che si conclude dopo poche ore è opportuno avere le idee chiare e un obbiettivo ben focalizzato. Il trader consapevole si affiderà alla funzione di Stop loss, con questa funzione il trader potrà stabilire in anticipo quale range di perdita non dovrà superare. In questo modo la posizione si chiuderà automaticamente raggiunto l’ordine di Stop.

Oltre queste strategie nel trading online ce ne sono molte altre, ognuna con delle particolarità bene definite e utili per un determinato obbiettivo finanziario, l’importante è che il trader rimanga sempre aggiornato e monitorizzi giornalmente gli andamenti dei mercati finanziari.